BANDO VOUCHER DIGITALI 4.0 – ANNO 2020
La Camera di Commercio intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale di tutti i settori economici attraverso un sostegno economico.

AMBITI DI INTERVENTO

Con il presente Bando la Camera di Commercio Venezia Rovigo intende finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher), i Progetti presentati da singole imprese da realizzarsi nei seguenti ambiti tecnologici di innovazione digitale (almeno una tecnologia dell’elenco 1 con eventuale aggiunta di una o più tecnologie dell’elenco 2):

Elenco 1: utilizzo delle seguenti tecnologie, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi e, specificamente:

robotica avanzata collaborativa;
interfaccia uomo – macchina;
manifattura additiva e stampa 3D;
prototipazione rapida;
internet delle cose e delle macchine;
cloud, fog e quantum computing;
cyber security e business continuity;
big data e analytics;
intelligenza artificiale;
blockchain;
soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa;
simulazione e sistemi cyberfisici;
integrazione verticale e orizzontale;
soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali;
sistemi di e-commerce;
sistemi per lo smart working e il telelavoro;
soluzioni digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;
connettività a Banda Ultralarga


Elenco 2: utilizzo di altre tecnologie digitali, purchè propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1:

sistemi di pagamento mobile e/o via internet;
sistemi fintech;
sistemi EDI, electronic data interchange;
geolocalizzazione;
tecnologia per l’in-store customer experience;
system integration applicata all’automazione dei processi;
tecnologie della Next Production Revolution;
programmi di digital marketing
Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher per progetti di investimento di importo non inferiore ad euro 5.000,00.

I voucher avranno un importo unitario massimo di euro 8.000,00



SPESE AMMISSIBILI

servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie tra quelle previste all’art. 2 del presente Bando;
acquisto di beni e servizi strumentali funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti di cui all’art. 2
abbattimento degli oneri di qualunque natura relativi a finanziamenti, anche bancari, per la realizzazione di progetti di innovazione digitale


PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

In modalità telematica, dalle ore 8 del 29/06/2020 alle ore 21 del 27/07/2020



In nostri uffici sono a disposizione per informazioni:


Nicoletta Bozzato 0415231844