AUMENTO DAL 21% AL 22% DAL 1 OTTOBRE 2013
Comunicazione da parte dell'Agenzia delle Entrate.

L’Agenzia delle Entrate comunica che, qualora ragioni di ordine tecnico impediscano in modo rapido di adeguare i software per la fatturazione e/o i registratori di cassa, gli operatori potranno regolarizzare le fatture eventualmente emesse e i corrispettivi annotati con l’aliquota inferiore effettuando successivamente la variazione in aumento, purché la regolarizzazione e il relativo versamento avvengano entro i termini riportati nell'allegato schema, incrementato degli interessi eventualmente dovuti.


La regolarizzazione non comporterà alcuna sanzione se la maggiore imposta collegata all’aumento dell’aliquota verrà versata nei termini indicati nell'allegato.